Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

Il sogno è diventato realtà. La Badminton World Federation ha confermato ieri la qualificazione dell'atleta italiana Agnese Allegrini ai Giochi della XXIX Olimpiade Pechino 2008 . L'azzurra ha raggiunto la storica qualificazione nella 26^ posizione su 38 nel tabellone di singolare femminile. E' una bellissima soddisfazione, l'obbiettivo Pechino 2008 ha rappresentato un'ottima opportunità per conoscermi meglio e per affrontare i problemi e le situazioni apparentemente insostenibili a cui la vita ti sottopone , dichiara Agnese Allegrini raggiunta al suo rientro dal Portogallo, dove ha partecipato alle World University Badminton Championship 2008.

E tutto il movimento gioisce. Siamo più che orgogliosi aggiunge il Presidente Alberto Miglietta mostrando soddisfazione per l'obbiettivo raggiunto: ...è un giorno storico per il movimento, la qualificazione di Agnese Allegrini premia senz'altro la dedizione ed il lavoro continuo della nostra atleta e del team di tecnici della nazionale. La qualificazione segna la storia del nostro movimento che è in continua crescita, sia dal punto di vista tecnico che organizzativo. Siamo fortemente orgogliosi che a Pechino ci sia un'atleta che con la maglia azzurra possa gareggiare per il podio olimpico del badminton.

L'atleta impegnata in questi giorni in un meritevole riposo, prima di iniziare gli allenamenti pre olimpici, precisa che nonostante fosse da qualche giorno consapevole della sua qualificazione non smette di emozionarsi: questa volta solo una fatalità mi avrebbe fatto mancare la qualificazione. A Pechino spero di riuscire a fare del mio meglio. La qualificazione è una soddisfazione bellissima, la massima espressione di un duro percorso di crescita personale che ho fatto negli ultimi anni. Oltre ad essere una soddisfazione personale il traguardo olimpico riveste per me una particolare importanza anche per concorrere alla diffusione in Italia di questo fantastico sport.

La qualificazione dell'italiana è avvenuta dopo un durissimo anno sportivo con partecipazioni in diversi tornei internazionali che nel bilancio finale ha riportato per l'azzurra, oltre la qualificazione olimpica, ben 3 medaglie d'oro: la prima a maggio 2007 negli Mauritius International , le seconda a gennaio 2008 negli Uganda International e la terza a febbraio 2008 negli Iran Fajr . Brillante anche la sua partecipazione ai tornei Le Volant dor de Toulouse - Blagnac (giugno 2007), USA Open Grand Prix (settembre 2007), Bulgarian International Championships (ottobre 2007), Polish International Open Championships (marzo 2008) tornei nei quali Allegrini ha raggiunto i quarti di finale. Infine l'azzurra ha concluso il suo percorso verso Pechino partecipando al China Super Series , al Bingo Bonanza Philippine Open (luglio 2007) e all'European Mens & Womens Team Championships 2008 (febbraio 2008).
jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey="AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE"; jQuery.urlShortener({ longUrl: "http://badmintonitalia.it/news/azzurri/446-AGNESE-ALLEGRINI-QUALIFICATA-ALLA-OLIMPIADE-DI-PECHINO.html", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { //alert(JSON.stringify(err)); } });