Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

Due turni negli individuali e nei doppi per gli Azzurri Juniores nel torneo 'Croatian Junior International' concluso ieri a Porec. Gli Juniores allenati dal Tecnico Azzurro Fabio Morino, hanno gareggiato venerdì e sabato scorso ottenendo i sedicesimi nei tabelloni di singolo maschile, femminile e doppio maschile, mentre in quelli di doppio femminile e doppio misto gli Azzurri hanno raggiunto gli ottavi.

In particolare si tratta di Daniel Messersì e Marcel Strobl che nel SM hanno superato gli avversari al primo turno per 2:0 e poi ceduto, al secondo incontro, con lo stesso risultato. Nel SF Thanei e Spitaler si sono arrese al secondo turno, la prima, davanti alla testa di serie n.1 del torneo, l'ungherese Kodric e la seconda con Goda, altra ungherese. I primi classificati sono l'austriaco Thomann nel SM e la romena Sonia Olariu.

Nel DM ancora gli italiani Mesersì / Strobl hanno sconfitto 21/16 e 21/8 gli austriaci Stipsits/Trojan ma poi successivamente sono stati superati 21/12 e 21/10 dalla coppia testa di serie n.2 del tabellone, gli sloveni Jamnik/Rebolj, atleti che in seguito si sono classificati al secondo posto del tabellone vinto dagli austriaci Demmelmayer/Thormann.

Molto combattuto il secondo turno della coppia Azzurra Delueg/Thanei nel DF. Agli ottavi le italiane sono state battute 21/19 27/25 dalle ungherese Adam/Hajdinak dopo aver vinto primo incontro per 21/15 e 21/19 sulle croate Knezevic/Mucko. Ottavi anche per Kofler/ Spitaler superate al terzo set con parziali 20/22, 21/ 9 e 21/9 dalle austriache Greuttter/Langthaler. La specialità è stata vinta dalla coppia austriaca Heber/Mathis.

Ancora Thanei e Stobl protagonisti negli ottavi di finale di DX con un turno vinto 21/13 e 21/19 su Jardas/Frantes (CRO/AUT) e uno perso 21/12 e 21/17 con gli sloveni Turk/Bajuk. Il primo gradino del podio lo hanno conquistato ancora una volta gli austriaci Demmelmayer/Heber.

Un solo turno per gli altri italiani in gara, Manfred Spitaler, Mathias Perktold, Isabel Delueg, Franziska Kofler negli individuali e M. Spitaler/F. Kofler, M. Perktold/ B. Spitaler,
jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey="AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE"; jQuery.urlShortener({ longUrl: "http://badmintonitalia.it/news/azzurrini/754-Sedicesimi-e-ottavi-di-finali-per-gli-Azzurri-Juniores-negli-internazionali-della-Croazia.html", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { //alert(JSON.stringify(err)); } });