Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

Tantissime emozioni a Glasgow per le cinque finali dei Campionati del Mondo.

 

La sfida del singolare maschile è stata vinta dal 23enne Danese Viktor Axelsen che in una sfida generazionale ha sconfitto il Cinese Lin Dan. Nel match, che è sembrato essere un vero e proprio passaggio di consegne, il Cinese, bicampione Olimpico e cinque volte Oro Mondiale, ha ceduto in due set (22-20; 21-16) non riuscendo a vendicare la finale per il Bronzo Olimpico persa a Rio lo scorso agosto.

 

Match clou della giornata è stato certamente quello del singolare femminile durato 112 minuti e che ha visto la Giapponese Nozomi Okuhara sconfiggere l’Indiana Pusarla V. Sindhu in tre lunghissimi e lottatissimi set (21-19; 20-22; 22-20). La Nipponica dopo aver eliminato la Campionessa del Mondo uscente, la Spagnola Marin e la Vicecampionessa uscente l’Indiana Nehwal, ha concluso un’altra partita al terzo set meritandosi il titolo iridato.

 

Due i titoli conquistati dalla Cina, nel doppio femminile dove Chen Qingchen e Jia Yifan hanno superato in tre set (21-18; 17-21; 21-15) le Giapponesi Yuki Fukushima e Sayaka Hirota e nel doppio maschile dove Liu Cheng e Zhang Nan non hanno dato chance agli Indonesiani Mohammad Ahsan e Rian Agung Saputro imponendosi in due facili set (21-10; 21-17).

 

Non è riuscita invece la doppietta alla Cinese Chen Qingchen, unica atleta impegnata in due finali. L’Asiatica in coppia con il connazionale Zhen Siwei è stata superata dagli Indonesiani Tontowi Ahmad e Liliyana Natsir che hanno però avuto bisogno del terzo set (15-21; 21-16; 21-15).

 

Il Campionato del Mondo di Badminton chiude le valigie e tornerà in Asia per la prossima edizione che si svolgerà a Nanchino in Cina nel 2018.

 

Photo: Badminton Photo

 

 

 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey="AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE"; jQuery.urlShortener({ longUrl: "http://badmintonitalia.it/news/badminton-world/5186-mondiali-di-glasgow-axelsen-sul-tetto-del-mondo,-due-ori-e-due-argenti-per-la-cina.html", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { //alert(JSON.stringify(err)); } });