Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

Una straordinaria opportunità di sviluppo e di promozione del territorio. I 'Giochi del Mare' assicurano visibilità a discipline sportive che da sole difficilmente troverebbero spazio sui media nazionali e locali, ma hanno anche un grande impatto sul pubblico e richiamano turisti.

Questo il leit motiv della conferenza stampa di presentazione dell'evento organizzato dalla Federazione italiana Badminton, in collaborazione con Regione Lazio, Comuni di Formia, Gaeta e Ventotene, Comitato organizzatore dei Mondiali di nuoto 'Roma 2009' e Guardia Costiera ed in programma a Formia, Gaeta e Ventotene dal 21 al 29 giugno prossimi.

Alberto Miglietta, presidente della Federazione italiana Badminton, ha rilevato lo sforzo dell'organizzazione nel coordinamento di 5 federazioni sportive, 18 eventi sportivi, oltre 700 atleti, tre Comuni e la Regione: 'Siamo molto soddisfatti e fiduciosi sul successo della manifestazione - ha detto Miglietta - Sarà il miglior viatico per sostenere Agnese Allegrini, la prima atleta azzurra di badminton qualificata alle Olimpiadi di Pechino. Nel frattempo, speriamo di poter festeggiare tutti insieme, in piazza, con il concerto di Francesco Baccini, il successo degli Azzurri agli Europei di calcio'.

La ricaduta positiva di eventi sportivi di spessore sul territorio è stata sottolineata invece dal direttore generale di 'Roma 2009', Roberto Diacetti. 'Secondo una ricerca, l'organizzazione dei Mondiali di nuoto a Roma movimenterà un indotto pari all'1,5 percento del Pil del Lazio, senza contare le infrastrutture che la Regione ha già realizzato in alcuni comuni e che resteranno a disposizione delle comunità locali. In questa ottica, anche i Giochi del Mare fanno la loro parte, dal momento che l'anno scorso oltre 50 mila persone sono state coinvolte nell'evento, tra pubblico e cittadini che si sono cimentati in alcune discipline'.

Vincenzo Leone, il Comandante del Dipartimento marittimo di Gaeta, ha salutato con favore le iniziative che 'consentiranno in particolare ai bambini di avvicinarsi al mare in maniera sicura', mentre il sindaco di Gaeta, Antonio Raimondi, ha posto l'accento sull'importanza dei Giochi del Mare 'per cominciare a diversificare il turismo intercettando i flussi che si muovono per seguire o disputare attività sportive'.

L'assessore al turismo del Comune di Formia, Fabio Pezone, ha rilevato che 'l'evento è un modo per puntare l'attenzione anche sulle problematiche ambientali e su quelle infrastrutturali di un territorio dalle notevoli potenzialità'; Filippo Zicardi, delegato del sindaco di Ventotene, ha spiegato che 'i Giochi del Mare sono un esempio per i Comuni, che devono sempre più rapportarsi in sinergia per garantire una crescita omogenea e significativa al territorio'.
jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey="AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE"; jQuery.urlShortener({ longUrl: "http://badmintonitalia.it/news/beach-badminton/936-CONFERENZA-STAMPA-DI-PRESENTAZIONE-DEI-GIOCHI-DEL-MARE-2008.html", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { //alert(JSON.stringify(err)); } });