Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

Quasi quattro ore di gioco hanno caratterizzato la giornata delle finali dello Yonex Italian International che ha visto gli atleti di Danimarca e Russia monopolizzare il gradino più alto del podio conquistando rispettivamente tre e due titoli. La regina del torneo è stata certamente la russa Alina Davletova, capace di conquistare due medaglie d’oro e di bissare iul successo del doppio femminile della scorsa edizione.

 

Il primo successo è arrivato nel derby russo di doppio misto che è stato nettamente vinto dalla Davletova con Rodion Alimov che ha sconfitto in due set (21-13; 21-16) le teste di serie numero uno del seeding la coppia formata da Evgenij Dremin e Evgenia Dimova.

 

Più combattuto il doppio femminile che ha visto la vittoria della Davletona insieme a Ekaterina Bolotova vittoriosa in tre set (21-13; 14-21; 21-13) sulle danesi Julie Finne-Ipsen e Mai Surrow.

 

Entrambi danesi invece i successi nei singolari con Julie Dawall Jaokobsen che ha trionfato con un doppio 21-17 sulla tedesca Yvonne Li nel femminile e Victor Svendsen che ha avuto la meglio sempre in due set (21-12; 21-17) sul francese Thomas Rouxel.

 

Il terzo trionfo danese è arrivano nel doppio maschile dove Mathias Bay-Smidt e Lasse Molhede non hanno lasciato chance agli avversari russi, Vitalj Durkin e Nikolai Ukk, sconfitti con un doppio 21-11.

 

“Gli strepitosi numeri di questa edizione hanno confermato ancora di più la splendida organizzazione di questo torneo giunto alla diciottesima edizione - le parole del Presidente Federale Carlo Beninati -. Il livello altissimo visto in campo ha impreziosito la competizione internazionale che sono certo potrà ribadirsi anche il prossimo anno”.

 

L’appuntamento è per il 2019 quando dal 12 al 15 dicembre il PalaBadminton tornerà ad ospitare, nell’anno olimpico, i migliori giocatori per la diciannovesima edizione dello Yonex Italian International.

 

Link del Torneo: http://www.tournamentsoftware.com/sport/matches.aspx?id=B87801EB-4B22-4A92-B2BC-E45632413DD3

 

 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey="AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE"; jQuery.urlShortener({ longUrl: "http://badmintonitalia.it/news/italian-international/6372-yonex-italian-international,-la-regina-%C3%A8-la-russa-alina-davletova.html", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { //alert(JSON.stringify(err)); } });