Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

ProgettoOpes Convegno30102014-2Roma - Oggi presso il Centro di Preparazione Olimpica Acquacetosa "Giulio Onesti" si è svolta la giornata di chiusura della prima parte del Progetto 14->19 sport@scuola promosso dall'Ente di Promozione Sportiva OPES e che vede impegnata in prima linea la FIBa, insieme ad altre 6 FSN (Canoa e Kayak - FICK; Atletica Leggera - FIDAL; Danza Sportiva - FIDS; Hockey - FIH; Rugby - FIR e Triathlon - FITRI) e 2 DSA (Orienteering - FISO e Turismo Equestre - FITREC ANTE).

La giornata è iniziata presto con l'arrivo di molte scuole che hanno partecipato nei vari stand allestiti con le diverse discipline. Per il Badminton era presente il Referente della Formazione della Regione Lazio, Paolo Cambone insieme a 4 allenatori che hanno accolto le diverse scolaresche iniziandoli al Badminton partendo dai colpi principali.

A seguire si è svolto il Convegno per presentare i dati della Campagna Nazionale "14->19 Sport@Scuola" a cui hanno partecipato il Presidente del CONI Giovanni Malagò, il Sottosegretario del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Gabriele Toccafondi e il Presidente di OPES Italia, Sergio Parisse.

ProgettoOpes Convegno30102014

"Non è il ruolo del CONI, portare lo sport nelle scuole, ma dobbiamo riempire un vuoto che si è protratto negli anni - queste le parole di Giovanni Malagò -. Il compito del CONI è portare le persone a praticare lo sport, ma bisogna iniziare dalla scuole elementari altrimenti questo trand negativo, che vede un abbandono della pratica sportiva nell'età adolescenziale, non si interromperà. Pietro Mennea è stato scoperto grazie al suo professore di Educazione Fisica non possiamo permetterci di perdere altri Mennea, dobbiamo quindi far si che nelle scuole si possano praticare tutti gli sport".

In un altro passaggio del suo intervento Malagò ha ricordato come siano quattro i passaggi fondamentali per lo sport nelle scuole: infrastrutture sportive, didattica dello sport, cultura sportiva e un piano per la scuola come il Progetto del Coni "Sport di Classe".

ProgettoOpes Convegno30102014-1"Dobbiamo sfruttare la potenza che lo sport sprigiona per far crescere i nostri giovani -  ha dichiarato il Sottosegretario del MIUR, Gabriele Toccafondi -. Dobbiamo invogliare gli studenti delle scuole a conoscere tutti gli sport perchè ci insegnano a fare squadra, ci insegnano a vincere ed ad accettare la sconfitta, ci insegnano l'importanza della fatica e quindi ci fanno crescere e maturare".

Poi di corsa tutti i ragazzi sono tornati in campo per continuare la ricca giornata di sport e di Badminton.

 

ProgettoOpes Convegno30102014-3

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey="AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE"; jQuery.urlShortener({ longUrl: "http://badmintonitalia.it/promozione/news-scuola/2710-opes-14-19-sport-scuola.html", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { //alert(JSON.stringify(err)); } });